Emigrazione e demografia italiana

Dal 1860 al 1885 sono emigrati 10 milioni di Italiani, quasi la metà della popolazione del 1860. Dal 1860 al 1960 ca, 26 milioni, Senza l’emigrazione il coefficiente annuale di crescita avrebbe raggiunto il 3,1%: assolutamente impossibile da sostenere per ogni stato organizzato. L’Italia è il paese europeo che ha avuto la maggiore emigrazione.

immigrazione italia

Anni Popolaz.

(milioni)

Coeff. Accrescim.

(milioni/anno

Accrescimento perc. Medio per anno(%)
1861-1870 Da 23 a 28 0,55 1,98
1870 -1901 Da 28 a 32 0,13 0,46
1901 – 1920 Da 32 a 40 0,42 1,31
1920 – 1980 Da 40 a 57 0,28 0,71
1861 -1960 Da 23 a 50 0,27 1,19

Se non ci fosse stata l’emigrazione avremmo avuto questi dati:

Anni Popolaz.

(milioni)

Coeff. Accrescim.

(milioni/anno

Accrescimento perc. Medio per anno(%)
1861 -1885 Da 23 a 40 0,71 3,1
1861 – 1960 Da 23 a 76 0,54 2,32

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *